Denti del Giudizio

 

Spesso i denti del giudizio presentano diversi problemi di eruzione, molto frequentemente infatti questi rimangono incastrati all’interno delle ossa mascellari, spingono e spostano i denti vicini creando problemi di spazio a questi ultimi o erompono in arcata in posizioni molto difficili da pulire perciò vanno frequentemente incontro a carie. Per questo motivo la Clinica Ireos Dental consigia spesso di estrarli in modo da evitare importanti problemi e salvaguardare l’integrità dei denti vicini.

Caso estrattivo complesso in cui il paziente presenta un forte dolore dovuto ad una anomalia di posizione del dente del giudizio e del secondo molare.

La radiografia post intervento documenta una perfetta estrazione in condizioni di massimo rispetto degli elementi contigui alla sede estrattiva.

I denti del giudizio erompono in bocca circa intorno ai 18 anni di età, in questo momento l’estrazione è di solito più agevole facilitata dal fatto che il dente non ha ancora le radici formate e dal fatto che l’osso è generalmente più morbido e malleabile.

In alcuni casi particolari potrebbe però essere necessario eseguire l’estrazione in periodi precedenti (generalmente intorno ai 16 anni) soprattutto quando radiograficamente viene constatata la certezza che il dente in via di sviluppo andrà a spingere in maniera importante sui denti vicini spostandoli dalla loro posizione; questa evenienza è da considerare soprattutto dopo un trattamento ortodontico così da evitare problematiche di riaffollamento dentale.

La Clinica Ireos Dental è dotata di chirurghi professionisti che effettuano routinariamente estrazioni di denti del giudizio semplici e complessi, inoltre la possibilità di poter utilizzare attrezzature radiologiche di ultima generazione per effettuare una diagnosi corretta e pianificare nei minimi dettagli l’intervento ci consente di offrire un servizio di grande efficienza.

Il nostro protocollo prevede oltre alla fase di estrazione vera e propria anche una fase successiva in cui il Paziente viene monitorato e curato al fine di evitare lo sviluppo di problematiche post intervento quali gonfiore, importante dolore della zona trattata e edema.

L’ultilizzo di questo protocollo ci permette infatti di eseguire ogni tipo di estrazione con una morbilità post operatoria minima per il Paziente, il quale potrà così riprendere le proprie attività senza limitazioni.

Richiedi Informazioni